Slide1

Carmela Infante nuova Presidente diocesana di AC!

Questa mattina il vescovo ha nominato Carmela Infante nuova Presidente diocesana dell’Azione Cattolica di Amalfi-Cava de’Tirreni.

Carmela, della parrocchia di S. Maria delle Grazie di Raito (Vietri sul Mare) ha ricoperto numerosi incarichi in AC sia a livello parrocchiale che diocesano.

Più volte membro della Presidenza diocesana, sia come Vice-Presidente per il Settore Giovani che come Segretario, nell’ultimo triennio è stata Vice-Presidente diocesana per il Settore Adulti.

A lei i più fervidi auguri da parte di tutta l’Azione Cattolica diocesana.

X Assemblea Diocesana: “Ho un popolo numeroso in questa città” – Materiali

Domenica scorsa, presso il Centro Pastorale “Mons. Andrea Gallo” di Agerola si è svolta la X Assemblea Diocesana dal titolo: “Ho un popolo numeroso in questa città”.

Di seguito il documento assembleare approvato e gli interventi dei membri della presidenza diocesana.

Relazione Presidente diocesano

Relazione Settore Adulti

Relazione Settore Giovani

Relazione ACR

Documento assembleare approvato

Eletto il nuovo Consiglio diocesano per il triennio 2020-2023

Domenica 9 febbraio, durante l’Assemblea diocesana tenutasi presso il Centro Polifunzionale “Mons. Andrea Gallo” di Agerola, è stato eletto il nuovo Consiglio diocesano di AC per il triennio 2020-2023.

Ecco gli eletti:

Adulti

  • Amendola Luigi (Parrocchia S. Andrea Ap. – Amalfi)
  • Anastasio Alfonso (Parrocchia S. Pietro Ap. – Cetara)
  • Apuzzo Anna (Parrocchia S. Pietro/S. Maria la Manna – Agerola)
  • Avallone Carmine (Parrocchia SS. Pietro e Paolo – Dragonea)
  • Avallone Pasquale (Parrocchia S. Giovanni Battista – Vietri sul Mare)
  • Mari Grazia (Parrocchia S. Maria delle Grazie – Raito)
  • Silvestro Abramo (Parrocchia S. Lorenzo M. – Cava de’ Tirreni)

Giovani

  • Avallone Flavia (Parrocchia S. Pietro/S. Maria la Manna – Agerola)
  • Buonocore Martina (Parrocchia S. Maria a Mare – Maiori)
  • Caputo Marco (Parrocchia S. Maria delle Grazie – Raito)
  • Fiorillo Sara (Parrocchia S. Andrea Ap. – Amalfi)
  • Giannattasio Simona (Parrocchia S. Giovanni Battista – Vietri sul Mare)
  • Marraffa Alfredo (Parrocchia S. Giovanni Battista – Vietri sul Mare)
  • Naclerio Rosaria Teresa (Parrocchia S. Pietro/S. Maria la Manna – Agerola)

ACR

  • Fasano Pasquale (Parrocchia SS. Pietro e Paolo – Dragonea)
  • Gambardella Dora (Parrocchia S. Maria a Mare – Maiori)
  • Gambardella Silvana (Parrocchia S. Andrea Ap. – Cetara)
  • Giordano Rosa (Parrocchia S. Maria delle Grazie – Raito)
  • Marraffa Maria Laura (Parrocchia S. Giovanni Battista – Vietri sul Mare)
  • Naclerio Marzia (Parrocchia S. Pietro/S. Maria la Manna – Agerola)
  • Pisani Gaetano (Parrocchia S. Maria a Mare – Maiori)

Elenco dei Candidati al Consiglio diocesano di AC per il triennio 2020-2023

Ecco l’elenco dei candidati al Consiglio diocesano.

Adulti

Amendola Luigi (11/09/1964)
Parrocchia S. Andrea Ap. – Amalfi

Anastasio Alfonso (09/05/1983)
Parrocchia S. Pietro Ap. – Cetara

Apuzzo Anna (Vico Equense, 28/06/1977)
Parrocchia S. Pietro/S. Maria la Manna – Agerola

Avallone Carmine (Salerno, 30/09/1987)
Parrocchia SS. Pietro e Paolo – Dragonea

Avallone Pasquale (Vietri sul Mare, 17/09/1957)
Parrocchia S. Giovanni Battista – Vietri sul Mare

Cerino Saveria (Amalfi, 13/02/1950)
Parrocchia S. Andrea Ap. – Amalfi

Esposito Rosanna (Amalfi, 01/01/1957)
Parrocchia S. Martino/SS. Annunziata – Agerola

Lodato Mariangela (Nocera Inferiore, 07/08/1975)
Parrocchia S. Lorenzo – Cava de’Tirreni

Luciano Maria (Cava de’Tirreni, 08/05/1954)
Parrocchia S. Lorenzo – Cava de’Tirreni

Mari Grazia (Cava de’Tirreni, 16/06/1976)
Parrocchia S. Maria delle Grazie – Raito

Pergola Giuseppina (Vietri sul Mare, 11/05/1959)
Parrocchia S. Maria delle Grazie – Raito

Silvestro Abramo (Cava de’Tirreni, 17/11/1976)
Parrocchia S. Lorenzo – Cava de’Tirreni

Squizzato Secondo (01/01/1965)
Parrocchia S. Pietro Ap. – Cetara

Taddeo Anna (Minori, 14/02/1955)
Parrocchia S. Trofimena – Minori

Vuolo Anna (Atrani, 25/06/1964)
Parrocchia S. Trofimena – Minori

Extra Large! AC casa per tutti

Anche quest’anno, in prossimità della solennità dell’Immacolata Concezione, i soci di Azione Cattolica attraverso il tesseramento hanno rinnovato la propria adesione all’Associazione. Un gesto semplice, quello della “tessera” attraverso cui di noi rinnova attraverso l’AC la propria fedeltà alla Chiesa ed ai suoi Pastori.
Ogni anno questo momento, particolarmente importante e sentito dai soci dell’Azione Cattolica, è accompagnato da uno slogan. Quello scelto per questo anno associativo “Extra Large! AC casa per tutti”, è un invito ad “abitare” la Chiesa e la realtà quotidiana non come ospiti, ma «“prendendo residenza” là dove il Signore si rende presente attraverso i bisogni dei poveri».
Come tradizione, il rito dell’adesione nelle parrocchie è stato preceduto da una veglia di preghiera, svoltasi lo scorso 6 dicembre nella Cripta della Cattedrale di Amalfi e presieduta dal nostro Arcivescovo mons. Orazio Soricelli, alla quale hanno preso parte numerosi soci, in rappresentanza di tutte le associazioni parrocchiali.
Durante la celebrazione, l’Arcivescovo ha benedetto le tessere e le ha consegnate nelle mani dei Presidenti parrocchiali. Nella sua omelia, il nostro Pastore ha ancora una volta rinnovato la sua fiducia ed il suo paterno affetto nei confronti dell’Azione Cattolica e ci ha esortati, richiamando la parabola evangelica del “Giudizio Universale” di Matteo (Mt 25, 31-46), che quest’anno guida i nostri cammini formativi, a vivere la nostra vocazione laicale al servizio degli “ultimi” che il Signore ci mette accanto quotidianamente.
Con animo grato al Signore, affidiamo il nostro cammino e quello della Chiesa di Amalfi-Cava de’Tirreni all’Apostolo Andrea, al Vescovo Adiutore ed ai Santi e Beati dell’Azione Cattolica affinché ci aiutino a riconoscere sempre il volto di Cristo in coloro che ci sono stati affidati.

X Assemblea Diocesana: “Ho un popolo numeroso in questa città” – Cammino di Preparazione

Inizia il cammino di preparazione alla nostra X Assemblea Diocesana, dal titolo “Ho un popolo numeroso in questa città”.

Attraverso i link che seguono è possibile scaricare tutto il materiale utile al cammino di preparazione:

Note Tecniche Adesione 2019-2020

Anche quest’anno siamo pronti a dire “SI” all’Azione Cattolica.

Il prossimo 6 dicembre alle 19 presso la Cripta del Duomo di Amalfi per la Veglia di Preghiera durante la quale rinnoveremo, alla presenza del nostro Arcivescovo, la nostra adesione.

Per prepararci al meglio a vivere questo momento, che precederà la Giornata dell’Adesione nelle nostre parrocchie, di seguito riportiamo alcuni materiali utili che potete scaricare.

BUON 50° COMPLEANNO ACR con i RAGAZZI IN SINODO

Il 1 novembre 1969 con Vittorio Bachelet, Presidente dell’Azione Cattolica, nacque l’Azione Cattolica dei Ragazzi (ACR), un’articolazione che traduce l’attenzione dell’Associazione verso i ragazzi dai 3 ai 14 anni, aiutandoli ad essere protagonisti del loro cammino di fede. In occasione del 50°compleanno dell’ACR, si è svolto a Roma l’evento LIGHT UP: RAGAZZI IN SINODO, a cui hanno partecipato ragazzi ed accompagnatori di tutte le diocesi d’Italia, tra cui la nostra arcidiocesi, con una delegazione composta 5 accierrini provenienti da Amalfi, Maiori e Vietri e dai due responsabili diocesani del settore.
Questi tre giorni (31 ottobre – 2 novembre) hanno visto la partecipazione di più di mille ragazzi e sono stati un esercizio di sinodalità e di democrazia, un’occasione per riflettere insieme sull’importanza della fede e su come l’esperienza dell’associazionismo possa rappresentare un valore aggiunto per vivere la propria relazione con Cristo.
Divisi in gruppo, a ciascun ragazzo è stata data la possibilità di esprimersi e di essere ascoltato. Si sono interrogati sul loro essere conduttori o isolanti di energia e di fede e sulle azioni concrete che possono compiere per rendere migliore la Chiesa e il nostro Paese.
Il 1° novembre abbiamo partecipato alla S. Messa nella basilica di S. Pietro e all’Angelus di papa Francesco, che ha rivolto i suoi auguri all’ACR. E’ seguita la grande festa di compleanno presso l’Auditorium della Conciliazione con canti, personaggi famosi, torta, candeline e tanti amici e innamorati di ieri e di oggi dell’ACR. Particolarmente emozionante la testimonianza di Giovanna Benevento, la prima responsabile nazionale del settore ACR.
Il giorno seguente i ragazzi si sono confrontati su vari temi che riguardano la Chiesa e la società, per poi riunirsi in una vera e propria assemblea durante la quale hanno letto, discusso, votato e modificato quindici emendamenti che, una volta approvati all’unanimità, hanno costituito il Documento assembleare del sinodo dei ragazzi, donato all’associazione, agli educatori, alla Chiesa e all’Italia. Qui sono raccolti le parole, i pensieri, i sogni, le aspettative dei ragazzi riguardo la salvaguardia del creato, la Chiesa, la città, la scuola, la disabilità, l’utilizzo dei social come strumento per creare reti, la gioia dello stare insieme e condividere la propria esperienza di fede, l’incontro come opportunità per scambiarsi buone pratiche di impegno sociale, per essere testimoni del Signore dentro la Chiesa e nel mondo.
Anche nella nostra Arcidiocesi il 50° compleanno dell’ACR è stato ricordato in diverse parrocchie, attraverso alcuni momenti di festa e di celebrazione a cui hanno preso parte anche numerosi ex-accierrini, ormai adulti, per i quali l’ACR ha rappresentato un punto di riferimento importante per la propria crescita umana e spirituale.

Campi-Scuola diocesani: La proposta estiva dell’Azione Cattolica

Come di consueto, il periodo estivo per l’Azione Cattolica è caratterizzato dalla bella ed arricchente esperienza dei campi-scuola. Quest’anno la proposta della nostra Associazione diocesana è stata caratterizzata da due appuntamenti: il primo per i ragazzi dell’ACR, che si è tenuto a Castellammare di Stabia dal 22 al 26 luglio, ed il secondo per i Giovani e gli Adulti, che si sono incontrati presso il Santuario del Getsemani di Capaccio-Paestum dal 29 agosto al 1 settembre.
Il campo ACR ha avuto come titolo “Il fuoco e la brezza, con Elia tra il deserto e il monte”. Approfondendo la storia del profeta Elia, i ragazzi hanno fatto esperienza dell’essere discepoli di Gesù ed hanno compreso che, come battezzati, ciascuno di loro ha il compito di annunciare la Parola del Signore, attraverso la vita, ai propri coetanei.
Il titolo del campo-scuola unitario Giovani-Adulti, “Qui è ora: abitare con responsabilità” è stato, invece, un invito a prendere coscienza che il Signore ci chiama ogni giorno a vivere da protagonisti il tempo che viviamo. Durante i giorni del campo l’attenzione è stata focalizzata in modo particolare sul territorio, sulla spiritualità e sulla comunità parrocchiale. Per ciascuno di questi “luoghi”, nei vari gruppi di studio i partecipanti al campo hanno individuato i punti di forza e di debolezza e si sono confrontati su quali possibili scelte, individuali e comunitarie, sono necessarie per valorizzarli. I lavori dei gruppi sono stati introdotti da alcune testimonianze molto significative da parte di persone che ogni giorno, secondo il proprio carisma e la propria vocazione, spendono il loro tempo per gli altri.
Anche quest’anno i campi-scuola si sono confermati una esperienza singolare per la nostra Associazione e per tutti i partecipanti (più di 200 tra soci e simpatizzanti) per “ricaricare le batterie” in vista del nuovo anno associativo.
Grazie a tutti gli educatori ed animatori che hanno collaborato alla realizzazione dei campi-scuola, agli ospiti che ci hanno fatto visita, ed un ringraziamento speciale al nostro Arcivescovo mons. Orazio Soricelli che, come sempre, non ci fa mancare la sua presenza ed il suo affetto paterno.