Insieme in vetta…santi e salvi!

Il giorno 17 giugno scorso, presso il parco “Colonia Montana” di Agerola (S. Lazzaro), si è svolta l’annuale Festa degli Incontri promossa dall’Azione Cattolica a livello diocesano.

L’appuntamento, che tradizionalmente chiude l’anno associativo dell’ACR, ha avuto come slogan “Insieme in vetta…santi e salvi!” ed ha visto coinvolte circa 150 persone tra ragazzi, giovanissimi, giovani e adulti provenienti da diverse parrocchie della nostra diocesi. È stata una bella occasione per mettere al primo posto la famiglia attraverso la preghiera e le varie testimonianze che si sono susseguite, intervallate da momenti di gioia e animazione, in perfetto stile ACR!

Molto suggestivo è stato il momento iniziale, durante il quale ciascuna associazione parrocchiale, per voce del proprio presidente, ha presentato un testimone di santità laicale, ovvero una persona, associativa o non, che con la sua vita e il suo esempio ha saputo portare la luce di Cristo nella propria famiglia e all’intera comunità.

La festa, proseguita poi con la preghiera guidata dal nostro Arcivescovo, è stata arricchita dalla testimonianza dei coniugi Gino e Anna della Casa Famiglia “Nazareth” di Cava de’ Tirreni, che hanno avuto modo di presentare la loro bella realtà e di riflettere insieme agli adulti su diverse tematiche legate alla famiglia.

Dal momento di confronto del settore giovani è invece emerso come, nonostante la famiglia venga messa sempre di più all’angolo della società in favore di soluzioni più comode, essa venga ancora considerata un valore fondamentale dalle nuove generazioni, mentre i ragazzi e i bambini dell’ACR, attraverso giochi e disegni, hanno riflettuto sulle proprie relazioni familiari e sul rapporto con i propri coetanei.

A conclusione della giornata è stata realizzata simbolicamente una casa, al cui centro è stata posta la Parola di Dio a rappresentarne le fondamenta; le pareti invece, sono state realizzate attraverso un collage di foto, messaggi e disegni, frutto del lavoro svolto dai tre settori a testimoniare come l’Azione Cattolica voglia essere sempre più “Famiglia di Famiglie”, come recitava lo slogan che ha accompagnato la riflessione del settore Adulti.

Gaetano Pisani